Sembra che quelle su un più o meno imminente ritorno di PK (quello di PKNA e seguiti, niente a che fare con le storie autoconclusive di Paperinik Appgrade) non siano solo voci. Ieri Francesco Artibani, notissimo autore Disney (e non solo) ha rilasciato, nell’ambito di un’intervista ad abruzzoweb, le seguenti dichiarazioni sull’argomento

Purtroppo non posso dire molto perché il progetto è in fase di sviluppo e tutto è riservatissimo, come capita solo con le cose serie. Con la nuova gestione di Topolino da parte di Panini Comics c’è da essere certi che qualcosa accadrà. Il pericolo temuto dai lettori più affezionati è forse quello di un reboot, l’azzeramento totale per avvicinare nuovi lettori ma, per quello che mi riguarda, posso dire che le idee su cui stiamo lavorando vanno nella direzione opposta, quella di un ritorno di Pikappa in un mondo in cui le cose sono andate avanti. In ogni caso non si terrà conto della terza versione del personaggio ma tutti i riferimenti saranno alle prime due serie, quelle del vero Pikappa.

Quindi niente riferimenti all’orrenda terza serie di PK… già questo mi rincuora.

E a questo punto, parafrasando gli Elii, gridiamo insieme FORZA PANINI!

Il ritorno di PK: qualcosa si muove
Tag:                     

2 pensieri su “Il ritorno di PK: qualcosa si muove

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: