Carissimi Thenerdexperienceati,

oggi inauguriamo una nuova rubrica: “i consigli del martedì”! L’obbiettivo, come avrete capito, è di comporre un giorno una rubrica per ogni membro della settimana… per ora intanto riempiamo il martedì e il venerdì (avete letto l’ultimo articolo della serie “i venerdì retrò”? no? allora FATELO!)

Regole della nostra nuova rubrica? Semplice, ogni martedì (o almeno ogni Maledetto Martedì su Due, insidejoke) vi consiglieremo un arc, più o meno recente, che secondo noi non può mancare nella vostra biblioteca. Perchè di martedì? Perchè, diciamolo, è un giorno pacco…la settimana è appena iniziata e già non abbiamo più voglia di uscire dal piumone, l’unico modo per tirarci su di morale è l’acquisto di un bel fumetto!

vecchio-logan-princ_1422012_212237E quale acquisto migliore di OML? Old Man Logan (in Italia “Vecchio Logan”) è una storia di Wolverine del 2008 alla quale sono particolarmente affezionato, in parte perchè consigliatami dall’autore di questo blog Pennastanca (a proposito, avete letto il suo articolo su Capitain Tsubasa Holly e Benji? Merita davvero!) in parte perchè  scritta dal magico e indiscusso Millar (e disegnata da McNiven, ricreando il Dream Team di Civil War), seguendo la fantastica idea

“e se Wanted fosse ambientato nell’universo Marvel?”

…e spero che Wanted non abbia bisogno di presentazioni.

Addentrandoci nella storia, e cercando di non spoilerare troppo, ci troviamo 50 anni nel un futuro…  50 anni dopo la notte che tutto ha cambiato, la notte nella quale i criminali si sono alleati per uccidere tutti i supereroi e spartirsi l’America.

...la nuova simpatica conformazione politica degli USA
…la nuova simpatica conformazione politica degli USA

Tutti? ovviamente no. Logan è ancora vivo, in quanto ormai spezzato nello spirito, fa il contadino, ha una famiglia e non sguaina gli artigli da quella notte. Quando Occhio di Falco (ormai cieco e sopravvissuto solo in quanto “non abbastanza importante da essere ucciso”) propone a Logan un modo per risolvere i suoi guai finanziari, il nostro mutante preferito partirà per un On-The-Road nel bel mezzo dei nuovi stati uniti di America, svelando il mistero che avvolge quella fatidica notte.

si...usano la spider mobile!
si…usano la spider mobile!

Il fumetto contiene una miriade di riferimenti al Marvel Universe, roba da perderci le giornate, e un’interessante evoluzione di alcuni personagi, fra cui cito solamente Hulk che impazzisce (come in tutti i futuri) e mette in cinta sua cugina she-hulk dando vita a una stirpe di Hulkini e Teschio rosso, diventato un fetish collezionatore di cimeli di super-eroi.

"mi diverto così"
“mi diverto così”

Vecchio Logan, in Italia originariamente pubblicato in Wolverine negli albi dal 231 al 237 (2009) è raccolto nella collana 100%Marvel e Supereroi: Le grandi saghe di Repubblica, con una spesa fra i 10 ei 15 euri vi portate a casa un volume indispensabile per la vostra biblioteca!

...WTF???
…WTF???
I consigli del martedì: Old Man Logan
Tag:                         

Un pensiero su “I consigli del martedì: Old Man Logan

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: